Tag Archive for il diabete di tipo 1

Piede diabetico

14005505-cerca-de-la-parte-inferior-del-pie-de-un-hombre-sIl danno ai nervi di diabete è chiamato neuropatia diabetica. Anche se può capitare a qualsiasi parte del corpo, braccia, mani, piedi e le dita sono aree comuni colpite. Neuropatia diabetica dei piedi, causando danni ai nervi e vasi sanguigni nei piedi, è il risultato di anni di alti livelli di zucchero nel sangue. A parte i livelli di zucchero nel sangue, bassi livelli di insulina, il lungo periodo di diabete e alti livelli di grassi nel sangue sono anche i possibili fattori di neuropatia diabetica. La neuropatia diabetica colpisce i piedi anche noti come sensorimotor neuropatia, neuropatia distale simmetrica e neuropatia periferica.

Secondo gli esperti, circa il 70 per cento dei diabetici soffre
qualche forma di neuropatia. Succede di solito per le persone che hanno sofferto per più di 24 anni da diabete. Costantemente elevata di zucchero nel sangue è il fattore principale nella neuropatia diabetica e costanti livelli elevati di zucchero nel sangue blocca il passaggio dei sentimenti inviati dai nervi. Oltre a questo, i piccoli vasi sanguigni, portando ossigeno ai nervi, hanno i loro muri danneggiati da livelli eccessivi di zucchero nel sangue. Quando i vasi sanguigni sono danneggiati, i nervi non ottengono abbastanza ossigeno e sono in grado di svolgere la loro funzione.

diabeteItaNerve infiammazione a causa di problemi autoimmuni e danni meccanici ai nervi, come la sindrome del tunnel carpale, la neuropatia diabetica può causare. In realtà, la neuropatia diabetica può anche essere dovuta ad una condizione di salute che può danneggiare i vasi sanguigni che forniscono ossigeno ai nervi. Suscettibilità genetica di danni ai nervi e le abitudini come il fumo e il consumo eccessivo di alcol sono anche fattori da considerare.

I sintomi della neuropatia periferica vengono lentamente ed i sintomi iniziali sono così lievi che sono spesso nemmeno notato. Si inizierà con le gambe, i piedi e le dita dei piedi prima di superiori e in altre parti degli elementi del corpo sono interessati. I sintomi consueti sono formicolio, intorpidimento o formicolio ai piedi e le dita pies.Es possibile che la persona interessata non si sente alcun cazzo in un dito del piede, forse a causa di una incapacità di percepire il dolore.

Altri sintomi che possono verificarsi includono vertigini e debolezza piedi sensibilità anche un tocco morbido, perdita di coordinazione e dell’equilibrio, crampi o dolori acuti. Perché deformità dei piedi, come dita a martello o intorpidimento, come al solito a piedi il paziente può cambiare. Le piaghe e vesciche possono apparire sulle piante dei piedi a causa della mancanza di sensibilità di attrito o di pressione. Alcuni sintomi possono peggiorare durante la notte.
Piede diabetico
I diabetici con neuropatia periferica devono prestare particolare attenzione delle estremità degli arti inferiori. I piedi devono essere attentamente controllati per piaghe, vesciche o tagli, lavati e asciugati, come ogni giorno. Almeno una volta l’anno, il diabetico dovrebbe avere i piedi esaminato l’eventuale presenza di infezione doctor.Si neuropatia ha piede deve essere trattata immediatamente qualsiasi disattenzione può avere l’infezione alle ossa e causare necessità di amputazione.

order button

Dobbiamo prendere in considerazione le persone che abbiamo il diabete da diversi anni e non riusciamo molto il livello di zuccheri, accuratamente e costantemente rivisto.

In modo naturale non hai bisogno di insulina ogni giorno che non è l’unico modo in cui I livelli di zucchero.

Diabete di tipo 2

Tips De Diabetes Tipo 2Nefropatia diabetica o malattie renali è una comune complicanza del diabete di tipo 2. Alto livello di zucchero nel sangue danneggia i vasi sanguigni, che sono una parte importante dei reni. Quando la malattia renale si verifica una proteina chiamata albumina nelle urine è versato, causando una condizione chiamata albuminuria. Microalbuminuria, una piccola quantità di albumina nelle urine, il primo segno di nefropatia diabetica.

Helicobacter pylori, o H. pylori, è una sorta di
batteri associati con l’infiammazione dello stomaco e ulcere nello stomaco. I ricercatori della Seoul National University in Corea del Sud hanno esaminato i livelli di H. pylori nel sangue dei partecipanti con e senza diabete di tipo 2 ed i loro risultati sono stati confrontati con l’incidenza di microalbuminuria.

Il loro studio, pubblicato sul World Journal of Gastroenterology a gennaio 2013, inclusi 2.716 volontari che entrati nel sistema universitario di cure mediche per i controlli di routine, oltre il 60 per cento dei partecipanti allo studio aveva le prove microalbuminura sangue H. pylori-positivi, rispetto al 52,8 per cento in quelli senza batteri.

Tra i pazienti con diabete, le persone infette sono stati il ​​doppio di probabilità rispetto agli individui non infetti di avere microalbuminura. Quelli con la maggiore quantità di albumina nelle urine avevano una maggiore probabilità di avere risultati positivi per i batteri.

Infezione da H. pylori è molto comune, e la maggior parte delle persone che ce l’hanno non hanno segni o sintomi. Questo è normalmente solo quando è in congiunzione con infiammazione stomaco o ulcere.

Se ulteriori ricerche mostrano associazioni coerenti con nefropatia diabetica, i pazienti diabetici, in futuro forse potevano essere esaminate per i batteri. Infezione da H. pylori è trattato con successo con gli antibiotici ed è pensato per causare un problema.

L’individuazione della nefropatia diabetica è importante perché la malattia può iniziare cinque a dieci anni prima che cominci a causare segni e sintomi. Quando segni e sintomi compaiono, possono essere vaghi in un primo momento. Includono:
sensazione di stanchezza o malato, in generale, mal di testa, perdita di appetito, nausea e vomito, e gonfiore delle gambe.

diabeteIta
La prima linea di difesa per prevenire la nefropatia diabetica è la prevenzione o il controllo del diabete di tipo 2, in modo da:

normalizzare il vostro peso, una dieta sana riempito vegan ferma nutrienti, e ottenere un sacco di esercizio.

Se viene prescritto di prendere i loro farmaci regolarmente. Misurare i livelli di zucchero nel sangue per avere un’idea di come la malattia è sotto controllo. Tenere un registro di dare il vostro medico quando si va a fare il vostro check-up mensile 6.

Tutti questi passaggi vi aiuteranno a pianificare la vostra dieta, esercizio fisico, e il piano di farmaci per rimanere in buona salute e prevenire le complicanze del diabete.

Il diabete di tipo 2 è una malattia non deve solo vivere. Se non lentamente e inevitabilmente peggiorare. Si può prendere il controllo della malattia … riguadagnare la loro salute e prevenire le complicanze del diabete se si prendono i provvedimenti opportuni.

order button

Spero che servono questa informazione è molto preziosa anche le persone con diabete di tipo 2, se vi piace Give Me Gusta e condividere.

 

Il diabete di tipo 1

La diabetes tiene curaConosciuto come il diabete giovanile, il diabete di tipo 1 è di solito diagnosticata nei bambini e negli adolescenti. Sotto gli effetti di esso, il corpo umano non produce insulina, che è essenziale per garantire che lo zucchero che consumiamo viene trasformata in energia ormone. Questo porta a molte complicazioni per le persone con questa condizione.

Per fortuna, è diventato più facile per far fronte con diabete di tipo 1 che era anni fa, dando ai pazienti una buona possibilità di una vita piena, senza battute d’arresto. Leggi questo articolo per alcune informazioni di base sulla malattia, così come le cose da prendere in considerazione
per avere solo i migliori possibili esperienze quotidiane.

Motivi per lo sviluppo di diabete di tipo 1

order button

Il diabete di tipo 1 possono verificarsi in qualsiasi momento durante la vita di una persona, ma non viene rilevato il più probabile insorgenza di questa condizione durante l’infanzia e l’adolescenza. La causa più comune di diabete è legata fortemente creduto nella nostra dieta, ma la genetica gioca un ruolo importante in questo.

Una volta che il corpo di una persona non è più in grado di produrre da sola insulina, glucosio e altri zuccheri consumati con cibi accumula progressivamente nel sangue e diventa causa dei sintomi del diabete 1.

Sintomi tipici

Un insolito sensazione di sete o di fame, che non scompare quando mangiare o bere è spesso associato con diabete di tipo 1, come la sensazione di stanchezza inspiegabile, anche in assenza di attività fisica. Allo stesso tempo, una persona può cominciare ad avere bisogno di andare al bagno frequentemente.

Molti pazienti hanno riportato un peggioramento della vista e perdita di peso spontanea come sintomi. Le persone con diabete 1 può anche occasionalmente perdere sensibilità agli arti se la cura adeguata non peggiori.

diabeteItaQuesti sono i sintomi che in genere indicano la presenza di fattori che causano il diabete di tipo 1 Anche se la diagnosi definitiva può venire solo da un medico qualificato, alcuni dei seguenti segni possono creare disordini e un possibile controllo medico.

• Flushing.
• Difficoltà di respirazione.
• La pelle secca e la bocca.
• odori strani provenienti da respirazione.
• dolori allo stomaco.
• nausea o vomito.

Se un paziente sviluppa anche zucchero nel sangue, un sintomo di qualche altra può apparire in questa lista, come mal di testa, ansia, palpitazioni, debolezza muscolare, tremori e sudorazione.

Trattamento

L’insorgenza di diabete di tipo 1 può essere veloce e se i sintomi iniziali di partenza, la persona interessata può essere troppo debole per lasciare l’ospedale.
Una volta che la situazione si è stabilizzata, le persone possono provare a controllare la malattia dovrebbe andare a una visita di controllo settimanale, prendendo appunti del cibo che mangiano e lo sviluppo di un trattamento completo che permette loro di godere la vita come al solito.

Un adeguato controllo del vostro livello di zucchero nel sangue e la quantità di iniezioni di insulina deb portare ad una stabilizzazione complessiva della malattia, la riduzione del diabete di tipo 1 e sintomi visibili. Al fine di mantenere la situazione sotto controllo, la persona interessata non perdere questi controlli e controllare la glicemia.

Questo può rendere le cose difficili, perché i pazienti sono spesso i bambini. Tuttavia, insegnando le misure necessarie per rendere la loro vita più sicura in ultima analisi, portare ad una esperienza molto meglio il giorno nonostante tipo giorno 1 diabete.

E ‘importante dare interesse per il diabete, perché se le raccomandazioni in grado di dare lo status emporar omesso, se queste informazioni ti ha aiutato ah Share and Give Me Gusta.

Come sapete la mia storia di utilizzo di più di 53 trattamenti e scoprire che è quella che dà ancora mi risultati fino al giorno della hoy. Clicca qui

Influenze Epatite Diabete

21790318-hombre-h-gado-anatom-a-vista-anteriorLe persone con il virus dell’epatite C (HCV) hanno un rischio maggiore di sviluppare il diabete di tipo 2 se hanno alti livelli di alanina aminotransferasi (ALT), mostrare i risultati dello studio pubblicato sul “American Journal of Gastroenterology”.

Gli autori hanno respinto i risultati di studi precedenti che mostrano un’associazione diretta tra gli anticorpi anti-HCV al basale e una maggiore incidenza di diabete di tipo 2 durante il follow-up.

In totale, 2.472 persone dalle liste elettorali di un villaggio nel sud Italia sono stati randomizzati e seguiti per un periodo di 20 anni, nel 1985, 1992 e 2005. Ad ogni punto di tempo, gli individui hanno compilato un questionario e ha dato un campione di sangue per misurare il glucosio nel sangue e siero di altre variabili, tra cui ALT. Gli anticorpi anti-HCV sono stati misurati nei punti di prima e la seconda volta.

diabeteItaAutori Giovanni Misciagna (IRCCS Savierio Bellis, Bari, Italia) e colleghi hanno trovato una maggiore prevalenza di diabete nei pazienti con anti-HCV nel 1985 e 1992. Inoltre, i pazienti con HCV avevano una più alta incidenza di diabete di tipo 2 durante 1985-1992 rispetto al 1992-2005.

L’analisi di regressione di controllo per sesso, età, indice di massa corporea e ALT non ha rivelato alcuna associazione diretta tra diabete di tipo 2 e anticorpi anti-HCV. Tuttavia, il diabete di tipo 2 è associato ad un aumento di ALT al basale. In effetti, l’HCV è stato dimostrato di essere associato ad un significativo 1,47 volte più a rischio per il diabete di tipo 2 solo se ALT è stato elevato rispetto allo ALT e lo stato HCV negativo.

La stessa associazione diretta tra gli anticorpi anti-HCV e diabete di tipo 2, in presenza di valori elevati di ALT è stato osservato anche quando gli autori hanno usato cambiamenti nei livelli di glucosio nel sangue, invece di casi incidenti di diabete di tipo 2.

“L’aumento dei livelli di ALT può essere dovuto a uno HCV o condizioni come la sindrome metabolica o steatoepatite indipendentemente HCV, condizioni che possono causare insulino-resistenza e quindi [diabete di tipo 2],” dicono i ricercatori.
Fonte: www.medwirenews.com

Spero che queste informazioni vi serve se si condivide e dà un gusto che mi piace, se si vuole scoprire la storia di come sondare più di 53 trattamenti e mi ha dato un solo giorno oggi i risultati per Dale clicca su SULLA MIA.

Cecità diabetica

27477494-cerca-de-los-ojos-de-las-mujeres-naturales-aislados-en-blancoIl diabete è una malattia che colpisce la capacità del corpo di produrre o rispondere all’insulina, un ormone che permette di glucosio nel sangue (glicemia) di entrare nelle cellule del corpo e utilizzato per produrre energia. Il diabete è classificata in due tipi di tipo 1 è di solito diagnosticata nei bambini e nei giovani adulti ed è stato precedentemente conosciuto come diabete giovanile.

Nel diabete di tipo 1, il corpo non produce insulina. Tipo 2 è la forma più comune di diabete. Nel diabete di tipo 2, l’organismo non produce abbastanza insulina o le cellule ignorare l’insulina. Il diabete porta ad una serie di problemi, tra cui la retinopatia diabetica – che è una delle principali cause di cecità negli adulti.

Si tratta di una malattia dei vasi sanguigni nella retina dei pazienti con diabete mellito. Il rischio di diabete aumenta retinopatia con la durata del diabete. Circa il 60% dei pazienti con diabete per 15 anni o più avrà il danno ai vasi sanguigni negli occhi quando i livelli di zucchero nel sangue diventa troppo alto.

Chiedete al vostro oculista per esame oculistico con dilatazione anno – anche se la vostra visione sembra bene – perché è importante rilevare la retinopatia diabetica nelle fasi iniziali È necessario monitorare il livello di zucchero nel sangue per ridurre il rischio di retinopatia diabetica. I livelli di zucchero nel sangue devono essere attentamente monitorati da frequenti test del glucosio nel sangue.

diabeteItaLe persone con livelli di diabete di glucosio nel sangue dei tempi di monitoraggio diversi l’anno con un test di laboratorio chiamato HbA1c (emoglobina A1c). I risultati del test HbA1C riflette zucchero media nel sangue per un 2 – un periodo di tre mesi. HbA1c è la migliore misura unica disponibile per i medici di valutare il controllo del diabete, in generale, e il rischio di complicanze del diabete.

Nel complesso un HbA1c di 6,5% rappresenta il controllo di “buono”, un livello del 7% “soddisfacente” o “equo” e un livello superiore a 7,5% è indicativo di scarso controllo.

4 tasti e modi più importanti Controllo glicemia

1) Dieta sana
2) L’esercizio fisico regolare
3) Prove regolari di zucchero nel sangue
4) Mantenere un peso corporeo sano

In breve, mantenendo il livello di zucchero nel sangue sotto stretto controllo è uno dei modi migliori per ridurre l’incidenza e / o gravità dei problemi di vista a causa del diabete.

Si può prevenire la cecità, è necessario agire ora perché il diabete difficile hanno più aumenta il rischio di cecità. È necessario comprendere le cause del diabete e fare il test per controllare il livello di zucchero nel sangue, naturalmente CLICCA QUI.

Se queste informazioni ha contribuito a dare quello che mi piace e condividerlo, spero che agire e migliorare la vostra condizione.

Mangiare rischio Emotivamente nel diabete

13716794-joven-comiendo-pizza-aislados-en-blancoIl mangiare emotivo è un grosso problema per molte persone. Molte volte non mangiano perché hanno fame, ma perché stiamo vivendo un’emozione che davvero vogliamo annegare. Potrebbe essere triste, depresso o arrabbiato.

Si può mangiare quando si è in ansia. Si può anche mangiare quando si è annoiati. Questo non è raro, ma può essere un grande disservizio per qualcuno che cerca di essere in buona salute e mettersi in forma.

Per una persona con diabete, mangiare emotivo può significare la differenza tra le complicazioni pericolose per la vita e la vita utile più breve … o
una vita lunga e sana!

Allora, che cosa se si scopre che sei un mangiatore emotivo?

Bene, la prima cosa è quella di prendere coscienza del problema. Pensate alle volte si mangia quando si sa che non ha fame. Forse stai già farcito di mangiare un pasto abbondante, ma si guida nel drive-through sulla via del ritorno da una lunga giornata di lavoro. Il primo passo è quello di realizzare ciò che i tuoi sentimenti in quel momento e poi essere disposti ad ammettere i vostri pensieri negativi.

Tendi a mangiare quando si sente deluso o arrabbiato?

C’è qualcosa che accade nel mondo del lavoro che porta a sentire che sono costantemente sotto pressione e devono mangiare … spesso carboidrati? Pensi che il cibo è un amico o un conforto nei momenti di tristezza o solitudine? Tutti questi sono segni che potrebbero essere mangiando emozione piuttosto che reale fame fisica.

diabeteItaAl fine di iniziare a lavorare sul problema di mangiare emotivo,

Dovete prima di decidere di non mangiare quando ci si sente particolarmente forte emozione … non per almeno 20-30 minuti. Prendere tempo e fare qualcosa di diverso per distrarre la sua attenzione: come fare un bagno caldo o una passeggiata per il quartiere. Spesso, il divertimento è tutto ciò che è necessario prendere quando ci si sente come si sta andando a mangiare emotivamente. Se pensi che questo è un passo che non può essere presa da sola, ci sono tutti i tipi di opportunità a disposizione consulenza. Riflettere e discutere il problema con un professionista può aiutare a raggiungere alcune alternative utili a mangiare emotivo.

Infine, la comprensione dei trigger è molto importante.

Se si conosce la tua situazione attuale lavoro che sta causando un problema, potrebbe essere necessario pensare a lavorare in un altro reparto o addirittura cambiare lavoro del tutto. Se una relazione sta portando a mangiare di più, si può decidere di ripensarlo. Questi trigger sono a volte il problema del tempo, a volte, è semplicemente la vostra reazione a loro.

E ‘molto importante prendere il controllo delle vostre emozioni e azioni per quanto riguarda le nostre abitudini alimentari, se sei stato informazioni utili Dammi amo e condividere.

Volete sapere come sonda più di 53 trattamenti per migliorare la mia condizione e tutti mi fallito, ma che fino ad oggi ho ancora pagando, scoprire quale era CLICCA QUI.

Tipo 1 causa il diabete, sintomi e trattamenti

Diabetes PerfilIl diabete di tipo 1 è di solito diagnosticata nei bambini e negli adolescenti. Quando sono colpiti da essa, il corpo umano non produce insulina, che è essenziale per garantire che lo zucchero consumato energia e ormone diventare. Questo porta
molte complicazioni per le persone con questa condizione.
Per fortuna, è diventato più facile da trattare con diabete di tipo 1 per anni, dando ai pazienti una buona possibilità di vivere una vita piena, senza battute d’arresto. Leggi questo articolo per alcune informazioni di base sulla malattia, così come tutte le cose da prendere in considerazione al fine di avere solo i migliori possibili esperienze quotidiane.
Motivi per lo sviluppo di diabete di tipo 1
Il diabete di tipo 1 possono verificarsi in qualsiasi momento della vita di una persona, ma che ha individuato la probabile comparsa di questa malattia durante l’infanzia e l’adolescenza. La causa più comune di diabete crede è fortemente correlato alla dieta, ma la genetica gioca un ruolo importante in questo.
Una volta che il corpo di una persona non è più in grado di produrre insulina da soli, glucosio e altri zuccheri consumate con il cibo si accumula progressivamente nel sangue e diventa una causa per i sintomi del diabete di tipo 1.
Sintomi tipici
Un sentimento insolito è la sete o la fame non va via quando mangiare o bere è spesso legato con diabete di tipo 1, come la sensazione di stanchezza inspiegabile, anche in assenza di attività fisica. Allo stesso tempo, una persona può iniziare dover urinare più frequentemente.
Molti pazienti hanno riportato un peggioramento della vista e perdita di peso spontanea come sintomi. Le persone che hanno il diabete si possono occasionalmente perdere sensibilità agli arti se la cura adeguata non è prevista.
Questi sono i sintomi che in genere indicano la presenza di fattori che causano il diabete di tipo 1 Anche se una diagnosi definitiva può venire solo da un medico qualificato, alcuni dei seguenti segni possono creare disordini e un possibile controllo medico.
diabeteIta• rossore al viso.
• Difficoltà di respirazione.
• La pelle secca e la bocca.
• strani odori provenienti dal suo respiro.
• dolori allo stomaco.
• nausea o vomito.
Se un paziente sviluppa anche questo basso livello di zucchero nel sangue, alcuni altri sintomi possono apparire in questa lista, come mal di testa, ansia, palpitazioni, debolezza muscolare, tremori e sudorazione.
Trattamento
L’insorgenza di diabete di tipo 1 può essere rapidamente e quando i sintomi iniziali si verificano nella persona interessata può essere troppo debole per lasciare l’ospedale.
Una volta che la situazione si è stabilizzata, le persone possono provare a controllare la sua malattia andando a un controllo settimanale, notando il cibo che mangiano e lo sviluppo di un trattamento completo che permette loro di godere la vita come al solito.
Un adeguato controllo del livello di zucchero nel sangue e la corretta quantità di iniezioni di insulina portare ad una sostanziale stabilizzazione delle condizioni, riduzione dei sintomi visibili diabete di tipo 1. Per mantenere la situazione sotto controllo, la persona interessata non perdere questi controlli e controllare la glicemia.
Questo può rendere le cose difficili, perché i pazienti sono spesso i bambini. Tuttavia, insegnando le misure necessarie per rendere la vostra vita più sicura in ultima analisi, portare ad una migliore esperienza di vita di ogni giorno, nonostante il diabete di tipo 1.
Il diabete è un modo di vita impara a controllare la malattia e hanno in mente questo articolo con i vostri bambini che hanno più probabilità di ereditare la malattia se si vede uno di questi sintomi è meglio realizzato in tempo.
Se ti è piaciuto questo articolo non dimenticate di dare un mi piace e condividere con i tuoi amici questo era Alejandro Loayza, il tuo amico e socio in diabete sperano sempre che alcuni di questi articolo servirà perché il mio anche mi hanno servito bene in vita mia diabetico.

“Invertire Diabete” prendere il controllo del diabete”