Tag Archive for olio di pesce

Rimedi casalinghi per l’ADHD

Alcuni dei rimedi domestici per il disturbo ADHD o Attention Deficit Hyperactivity, possono contribuire a ridurre questo fenomeno comune visto nei bambini di tutto il mondo. I rimedi casalinghi per questa disfunzione includono olio di pesce, acqua, semi di lino, la caffeina, centella asiatica, avena verde, Panax ginseng, boro, limone, enotera, fiore della passione, e zucchetto.

I rimedi casalinghi per l’ADHD sono raccomandate per i bambini che possiedono funzionamento compromissione cognitiva, l’attenzione e il comportamento in casa, la società, e la scuola. L’Istituto Nazionale di Salute Mentale ha dato le cifre che il 3% e il 5% dei bambini soffre di ADHD.

Questo disturbo può spesso avere un’influenza nei loro rapporti con i coetanei. Sebbene l’esatta causa di questa condizione non è pienamente compreso, si ritiene che la carenza di uno o più prodotti chimici nel sistema nervoso può portare a questa condizione mentale. Se non trattata, può estendersi fino all’età adulta e può avere gravi conseguenze sia per la vita professionale e personale.

Sebbene l’ADHD richiede un trattamento completo, ci sono alcuni rimedi casalinghi efficaci che si trovano ad essere efficace nel trattare con questa condizione.

order button

Home rimedi per l’ADHD

Alcuni dei rimedi domestici per l’ADHD sono i seguenti:

Olio di pesce: pesce e olio di pesce contengono grandi quantità di Omega-3 oli, che è un nutriente essenziale per i bambini e il loro sviluppo cognitivo.

ADHDWater: Bere molta acqua, piuttosto che soda, latte o succhi di frutta. Rendere l’acqua la bevanda primaria e porterà un cambiamento positivo nel comportamento del bambino.

Di semi di lino: Includi semi di lino olio o seme nella dieta del bambino, come si pensa di influenzare l’ADHD.

Caffeina: La caffeina, la stimolante presente nel caffè, si trova ad essere efficace in molti casi, proprio come la prescrizione dei farmaci Ritalin, che è una ricetta comune per l’ADHD. Bere il caffè è un rimedio domestico semplice, ma efficace, che può essere testato a casa. Tuttavia, troppa caffeina per i bambini è anche non va bene, quindi assicuratevi di controllare il loro apporto con attenzione.

ADHDCentella Asiatica: Questa erba in grado di ridurre i livelli di ansia, insieme a affilare la memoria e le funzioni cerebrali stimolando il flusso di sangue al cervello e migliorando la circolazione sanguigna generale. Questa erba, originario dell’Asia, è tranquillizzante e anti-stress effetti, che possono migliorare la concentrazione e migliorare l’agilità mentale. Questa erba è comunemente usato per combattere la perdita di memoria e la fatica.

Verde Avena: Questo è un altro rimedio domestico efficace per l’ADHD in quanto può lenire il cervello ei nervi. L’uso sistematico di questa erba è risultato essere benefico per i bambini affetti da questa condizione mentale.

Panax Ginseng: Questa erba di origine cinese può rafforzare l’immunità del corpo, ridurre lo stress e la fatica, e può normalizzare le funzioni del corpo. Si può anche rafforzare la fiducia e la motivazione, che avrebbe un impatto positivo nelle persone affette da ADHD. Lo studio condotto dalla Oceanside Functional Medicine Research Institute di Nanaimo, BC ha recensito positivamente Panax per il trattamento di ADHD.

Tagliare gli zuccheri: Ridurre l’assunzione di zucchero e cereali nella vostra dieta quotidiana come si può sparare il livello di insulina nel sangue e peggiorare la condizione.

Boro: Il boro è un elemento essenziale che assicura il normale funzionamento del cervello e del sistema nervoso. Compresa una qualità sufficiente di boro nella dieta quotidiana sarebbe efficace nel trattare con ADHD.

Fresh Melissa: Conosciuto anche come Melissa Officinalis, questa erba aromatica è utilizzato nel trattamento di varie condizioni indesiderabili, tra cui problemi nervosi e insonnia tra gli altri.

Evening Primrose Oil: Questo olio è pensato per avere una influenza sui livelli di memoria e percezione. Per i risultati sperati, l’uso a lungo termine potrebbe essere necessario in alcuni casi.

Passiflora: Questa erba è usata comunemente come sedativo nel trattamento dell’insonnia, che assicura un buon riposo senza un pesante effetto sedato. È un anti-spasmodica, che è utile nel trattamento della malattia di Parkinson, epilessia e isteria, che comporta una grande quantità di attività spasmodica. Ha diversi principi attivi che sono benefiche per il cervello e il sistema nervoso.

ADHDinfo

Papalina: Questa erba calma il sistema nervoso e muscolare e garantisce il normale funzionamento del corpo. Può controllare irritabilità nervosa e coordinazione muscolare ed è ampiamente utilizzato per indurre il sonno, in quanto dà una notte completamente puro riposo. In genere, questa erba è usata per molte malattie come l’nevralgie, insonnia, mal di testa, disturbi nervosi, eccitabilità, e irrequietezza, tra gli altri.

Prendere i consigli del medico
Anche se le informazioni di cui sopra potrebbe essere utile a conoscere i vari rimedi casalinghi che sono disponibili per l’ADHD, prima di optare per uno di questi, è meglio chiedere il parere del medico.

Benefici per la salute di alimenti

Verdure e frutta alimenti sani.

I benefici per la salute di alimenti sono stati studiati da innumerevoli civiltà antiche e moderne erboristi, naturopati, e dietologi. I medici hanno sempre detto che una dieta ben bilanciata aiuterà a prevenire l’incidenza di un certo numero di malattie e patologie, trattare la maggior parte dei disturbi, e aiutarci a vivere una vita sana e felice. Nonostante tale parere, la maggior parte delle persone si limitano a solo pochi tipi di prodotti alimentari, e non sempre ottengono il nutrimento loro corpo ha bisogno.

Il nostro corpo richiede una varietà di sostanze nutritive per le sue funzioni metaboliche. Ecco un breve elenco di nutrienti che il nostro corpo richiede – calorie, carboidrati, grassi, proteine ​​e fibre minerali, quali boro, calcio, cloro, cromo, rame, fluoro, iodio, ferro, magnesio, manganese, molibdeno, fosforo, potassio , selenio, silicio, sodio, zolfo, vanadio e zinco. Insieme con i minerali, il corpo ha bisogno anche vitamine come la vitamina A, Retinolo, Vitamina B, vitamina B1, tiamina, vitamina B2, riboflavina, vitamina B3, niacina, vitamina B5, acido pantotenico, vitamina B6, piridossina, vitamina B7, biotina, La vitamina B9, acido folico, vitamina B12, cianocobalamina, la vitamina C, acido ascorbico, vitamina D, vitamina E, tocoferolo, e la vitamina K. Per ottenere tutti questi nutrienti, si rende necessario per mangiare una più ampia varietà di prodotti alimentari.

banner8-250x250Contare il numero di diversi prodotti alimentari che si è mangiato il mese scorso. Nella maggior parte dei casi, non sarà superiore a 20 oggetti unici. Ora, guarda tutti i diversi tipi di prodotti alimentari che sono popolari in tutto il mondo.

 

Cereali

Nella maggior parte del mondo, cereali comprendono una parte importante di ogni dieta culturale. Alcuni dei cereali più importanti e diffusi sono orzo, grano saraceno, mais, Fonio, Kamut, mais, miglio, avena, erba di Palmer, Quinoa, riso, segale, sorgo, farro, Teff, triticale e frumento.
Impulsi

Le opzioni per impulsi sono ancora maggiori, anche se non sono comunemente come vitali per una dieta culturale cereali. Alcuni di questi impulsi comprendono Bengala Gram, Nero Gram, Fava, Burro Bean, Pea Cajano, Cece, Fagiolo Congo, Cowitch, Cowpea, Campo Bean, Garbanzo, Giardino Pea, arachide, del fagiolo, Cavallo Fagiolo, Fagiolo, Lenticchia, Lima, Lupin, Falena Bean, Mung, Marina Bean, Pigeon Pea, Pinto Bean, pisello proteico, Rice Bean, Tepary Bean, Toor, Urad, Velvet Bean, alato Bean, e patate dolci.

Verdure

Sembra impossibile avere una dieta senza una discreta quantità di verdure, ma un sacco di gente in qualche modo riescono a evitare questi elementi alimentari sane, diffuse, e deliziosi. Ecco alcuni dei principali ortaggi provenienti da tutto il mondo.

order button

Ahipa, Amaranto, americano arachide, aonori, cetriolo armeno, Arracacha, Rucola, asparagi, asparagi Pea, Avocado, Azuki Bean, Germoglio di bambù, barbabietole, melone amaro, Bitterleaf, cumino nero, Black Eyed Pea, melanzana, Broadleaf Arrowhead, Broccoli, Caigua, Cavolo, Canna, Cardo, Carola, Carota, Manioca, Catsear, Pepe di Caienna, Sedano rapa, sedano, Celtuce, Ceylon Spinaci, Chayote, Cece, Cicoria, Chile Pepper, Carciofo, cinese Mallow, Crisantemo, insalata di mais, crescione, Cetriolo, Dabberlocks, daikon, dente di leone, Dolichos Bean, Bacchetta, Dulse, earthnut Pea, melanzane o melanzane, Elefante, Indivia, Ensete, Epazote, Fat Hen, Fava, Fiddlehead, Firenze Finocchio, Fluted Zucca, French Bean, aglio, zenzero , Carciofo, Gobo, Golden Samphire, Good King Henry, Guar, Amburgo Prezzemolo, Hijiki, Cavallo Gram, Iceplant, Pea indiano, topinambur, Jicama, Cavolo rapa, Kombu, Kuka, Kurrat, Lady Finger, Lagos Bologi, Territorio Cress, Leek, Lenticchia, Lattuga, Fagiolo di Lima, Coda di Lucertola, Radice di loto, Luffa, Maca, Malabar zucca, Malanga, Midollo, Mashua, Mauka, Melokhia, Falena Bean, Mozuku, Fagiolo mungo, funghi, senape, Nuova Zelanda Roccia Lily, Nuovo Zealand Spinaci, Nopal, Nori, Oca, Ogonori, Gombo, Cipolla, Orache, Pastinaca, Parwal, Pea, arachidi, perenne cetriolo, Pigeon Pea, Pignut, Plectranthus, patate, Prateria Rapa, prussiano asparagi, zucca, radicchio, ravanello, Rabarbaro , Riso Fagiolo, Fagiolo rampicante, Navone, insalata di colza, Salsefrica, Samphire, Scorzonera, Mare di barbabietola, Sea Grape, Lattuga di mare, Seakale, Scalogno, Sierra Leone Bologi, Skirret, Serpente zucca, Soko, Sorrel, soia, spinaci, Estate Portulaca , peperoni, patate dolci, mais, Swiss Chard, Taro, tarwi, Tepary Bean, Ti, Tigernut, Tinda, Tomatillo, Pomodoro, Rapa, Ulluco, Urad Bean, Velvet Bean, Wakame, Wasabi, Acqua Castagna, Acqua Spinaci, crescione , Welsh Cipolla, West Indian Gherkin, Selvaggio Porro, melone d’inverno, Inverno portulaca, Yacon, Yam, Yardlong Bean, Zucchini, e zucchine.

Frutta

In modo simile come ortaggi, frutta crescono in vari tipi durante tutto il mondo, e sono stati a lungo una parte essenziale della dieta umana.

Acai, Acerola, africano Cherry Orange, Akee, Amazon Uva, Uva americana, americana Mayapple, americano Persimmon, Amla, Apple, Crabapple, albicocca, Arhat, Longevità frutta, Avocado, Babaco, Bael, Banana, Acerola, Crespino, Uva ursina, Mirtillo, Mirtillo, Bilimbi, Nero Mulberry, Blackberry, Dewberry, Boysenberry, Olallieberry E Loganberry, Mirtillo, Albero del pane, Buffaloberry, birmano Uva, Butternut Squash, Calabash, Camucamu, Canistel, Carambola, Carambola, Cempedak, Che, Cudrania, cinese Mulberry , Cudrang, mandarino melone Berry, Baco da seta Thorn, Zhe, Cherimoya, Ciliegia, Aronia, cucina Apple, Chokecherry, Citron, Clementine, Cloudberry, Cocco, Cocoplum, corniolo, Cranberry, Crowberry, Ribes, Cushaw Squash, Guanabana, Cuore di Bullock , Susina selvatica, Raso Foglia, Palma da datteri, Data-prugna, Dragonfruit, Pitaya, Durian, Eggfruit, Canistel, Giallo Sapote, Sambuco, Elefante Apple, False-Mastic, Feijoa, Fig, bacche di Goji Wolfberries, uva spina, goumi, Zucche, Uva, Raisin, Sultana, pompelmo, Greengage, terra Plum, Guarana, Guava, Guavaberry, Rumberry, Hackberry, Hardy Kiwi, Hawthorn, Caprifoglio, Cornuto Melone, Hubbard Squash, Buttercup Squash, Huckleberry, indiana Prune, Jaboticaba, brasiliano Uva Albero, Jackfruit, Nangka, Jambul, Jatoba, Jenipapo, giuggiola, Kaffir Lime, Kahikatea, Kandis, Keppel Frutta, Key Lime, kiwi, uva spina cinese, Kumquat, Kundong, Langsat, Longkong, Duku, Lapsi, limone, lime, Mirtillo rosso, Loganberry, Longan, Nespolo, Lucuma, Litchi, Litchi, Lichi, Mabolo, Velvet Persimmon, Mamey Sapote, mamoncillo, Quenepa, genip, figiano Longan, mandarino, Mango, mangostano, Manoao, Marang, Mayapple, nespola, melone, cantalupo, Galia, Meloni , melata, Monstera, formaggio svizzero impianto, Split-Leaf Philodendron, Mulberry, Murta, Nageia, Nannyberry, Sheepberry, Naranjilla, Lulo, ulivi, aranci, Orangelo, Tangelo, Rangpur E Ugli Frutta, Oregon uva, papaia, frutto della passione, Grenadilla , Galendar, Papaia, Annonaceae, Peach, Burro di arachidi Frutta, Pera, Pequi, Souari Nut, persiano Lime, Persimmon, Pigeon prugna, ananas, pitomba, Prugna, Pluot, Aprium, Peacotum, Podocarpus, Poha, Cape Gooseberry, Poisonleaf, Melograno , pomelo, Stagno Apple, Alligator Apple, Apple Monkey, Prickly Pear, Prumnopitys, zucche, Zucca Acorn, Estate Squash, pupunha, Peach Palm, Quince, Rambutan, lampone, rosso mombin, Riberry, Lilly Pilly, Lillipilli, Apple cinese, Rimu , Rose Apple, Malay Apple, rosa canina, Rowan, Sageretia, Mock spinoso, Saguaro, Salak, snakefruit, Salal Berry, Salmonberry, Santol, Sapodilla, Chiku, Mespel, nespola d’America, Sapadilla, Snake Frutta, Sawo, Saw Palmetto, olivello spinoso, Sea Grape, Servizio Albero, Sorb, Sorb Apple, Serviceberry, Saskatoon, Shipova, Soursop, Guanabana, Star Apple, Caimito, Fragola Guava, Fragola, Zucchero Apple, Surinam Cherry, ciliegio brasiliano, Cayenne Cherry, Pitanga, Tamarillo, Albero di pomodoro, Tamarind, Tangerine, Texas Persimmon, Thimbleberry, Toyon, anguria, Wax Apple, Wineberry, Wolfberry, Yangmei, Yamamomo, cinese Bayberry, giapponese Bayberry, rosso Bayberry, e cinese corbezzolo.

Seeds

I semi sono alcuni dei più piccoli graffette dietetiche potere-imballato che dobbiamo sicuramente includere. Essi sono essenziali per molti processi corporei a causa dei composti chimici e dei carichi di nutrienti impressionante compatto. Alcuni dei più popolari sono elencati di seguito.

Ajowan Seed, mandorle, semi di anice, Bambara arachide, Orzo, faggio, pepe nero seme, Brazilnut, Brosimum alicastrum, grano saraceno, Butternut, Candlenut, Seme di cumino, cardamomo Seme, anacardi, Castor Seed, Tifa, semi di sedano, Cempedak, Castagne, Chia , Ceci, Chile Pepper Seed, Chilgoza Pine, cinese Chestnut, Cresta di gallo, Colocynth, Colorado Pinyon, Fagiolo comune, Seme di coriandolo, Cowpeas, Cubeb Seed, Cucurbita Ficifolia, Cumino Seme, Cicadee, Dill Seed, Durian, Fava, semi di finocchio, fieno greco Seme, Nocciola, scanalato zucca, fonio, Ginkgo, Gnetum Gnemon, amaranto, Canapa, Hickory, Giacinto Bean, Jackfruit, Juniper, Juniper Seed, kamut, Kaniwa, Kola Nut, coreano Pine, Lablab, Lenticchie, Lotus Seed, Lupini , Macadamia, Mace, mais, Malabar zucca, mamoncillo, Maya Nut, messicana Pinyon, mongongo, Mustard Seed, Nigella Seme, Noce moscata, quercia Ghiande, Avena, ogbono Nut, Erba di Palmer, Paradise Nut, arachidi, miglio perlato, Piselli, Pecan , piselli Pigeon, Pili Noce, Pinoli, Pistacchio, Pitseed Goosefoot, Podocarps, Seme di melograno, Seme di papavero, semi di zucca, quinoa, riso, segale, semi di sesamo, Shagbark Hickory, Single-Foglia Pinyon, sorgo, soia, Farro, Pietra Pine, semi di girasole, Sweet Chestnut, Teff, fave tonka, triticale, vaniglia, fagioli Velvet, Veccia, Vigna, Noce, wattleseed, Acacia Seme, Grano, riso selvatico, fagioli alati, e fagioli Yam.

Erbe e spezie

Dove saremmo senza le nostre erbe e spezie? La maggior parte delle persone aggiungere uno o due di questi a quasi ogni pasto che mangiano, ma lo fanno più di sapore del cibo. Essi rappresentano un aspetto molto importante della nostra dieta, in modo da provare alcuni nuovi e vedere a cosa si può fare!

Agar Agar, Agrimony, Ajwain, erba medica, Alino Crio, Alcanna, Pimento, Aloe Vera, Amaranto, Ambrosia, Amchur, Angelica, Anice, Anice Myrtle, Annatto, Apple menta, Arrowroot, Artemisia Vulgaris, Rucola, assafetida, Asarum Europaeum, Ashwagandha , Astragalus, Avens, Avonsol Radice, balsamo di Gilead, Balmony, Balsam della Mecca, balsamo del Perù, balsamo di Tolu, Crespino, Basilico, Bayberry, Bay Laurel, foglie di alloro, Uva ursina, Belladonna, Berebere, Bergamotto, Bethroot, betulla, Bison Erba, Bistort, Bitters, nero cardamomo, Black Cohosh, Nero Limes, pepe nero, tè nero, Blackberry, Bladderwrack, Blu Cohosh, Boldo, Bolivia Coriandolo, Boneset, Borragine, Brahmi, Scopa, Bryony, spinoso, Buchu, Bardana, Calamus, Calendula, Calumba, Camomilla, Candela Nut, Cannabis, Caper, cumino, cardamomo, Carrubo Pod, Cascara Sagrada, Cassia, Casuarina, Catnip, Artiglio del gatto, Catsear, pepe di cayenna, sedano sale, semi di sedano, Centaury, cerfoglio, Chickweed , Cicoria, Chile Pepper, peperoncino in polvere, erba cipollina, Cicely, Coriandolo, china, cannella, Clary, Cleavers, Clover, chiodi di garofano, caffè, farfara, consolida, Condurango, Coptis, Coriandolo, Costmary, gramigna, Vacca prezzemolo, Primula, Cramp Bark , Cress, Cudweed, cumino, Curry Leaf, Curry in polvere, Damiana, dente di leone, emolliente, Artiglio del Diavolo, Dill, Dill Seed, Echinacea, Edelweiss, Sambuco, sambuco, Elecampane, Emmenagogo, Epazote, Ephedra, Eucalyptus, Eufrasia, finocchio, fieno greco , Partenio, Figwort, Filé polvere, Fumaria, Galangal, Giardino crescione, Aglio, aglio erba cipollina, zenzero, ginseng, Rue di capra, Golden Rod, Golden Seal, Centella, tè verde, terra Ivy, Guaco, Gypsywort, Hawthorn, Hawthorne Albero , Canapa, Hibiscus, Agrifoglio, Santo Thistle, Hoodia Gordini, luppolo, Rafano, Equiseto, issopo, jalap, Jasmine, Jiaogulan, Juniper, Poligono, Kokam, Labrador Tea, Alchemilla, Territorio Cress, Lavanda, Ledum, limone, limone basilico , Limone Menta, Limone Mirto, limone timo, citronella, Lime Fiore, Lingzhi, semi di lino, liquirizia, pepe lungo, levistico, Luohanguo, Mace, Mahlab, malabathrum, Mandrake, Maggiorana, Marshmallow, Lentisco, Meadowsweet, Mei Yen, Milk Thistle, Menta, Motherwort, Mullien, senape, semi di senape, Neem, Nepeta, Ortica, Nigella, Nigella Sativa, Noni, noce moscata, Oenothera, Olida, Olive Leaf, Oolong, Origano, Orris Root, Osmorhiza, Pandan Foglia, Paprika, prezzemolo, Passion Flower, Patchouli, mentuccia, pepe, menta piperita, Perilla, Pino, piantaggine, melograno, Seme di papavero, Primrose, Psyllium, portulaca, Quassia, Ramsons, lampone, rosso Rooibos tè, Reishi, restharrow, Riberry, Ringwood, Rooibos, rosa selvatica, Rosemary, Rowan bacche, Rue, cartamo, Zafferano, Sage, Sage, Insalata Burnet, Salvia, Sassafras, Savory, Schisandra, Senna, ai semi di sesamo, acetosella, Sialagogue, siberiano Chaga, pepe di Sichuan, calotta cranica, Sloe bacche, Sonchus, Sorrel , Southernwood, menta, Speedwell, Scilla, Anice stellato, Stevia, fragola foglie, Suma, Sumac, Santoreggia, Finocchiella, Sweet Grass, dolce Woodruff, Tacamahac, Tamarind, Tanaceto, Dragoncello, tè, Teucrium Polium, Thai Basil, Thistle , Timo, Toor Dall, tormentilla, Tulsi, curcuma, Uva Ursi, Valeriana, vaniglia, Vasaka, Verbena, Vetiver, Wasabi, crescione, wattleseed, Selvaggio lattuga, Selvaggio Timo, santoreggia, amamelide, streghe Erba, Wolfberry, Legno di Apple , Legno Betony, Woodruff, Assenzio, Yarrow, Yerba Buena, yohimbe, Zaatar, e Zedoaria Root.

Oli FiberfoodVegetable

Oli vegetali sono un’altra parte inevitabile di una dieta, se si mangia un sacco di verdure, o di fare un sacco di cottura. Oli estratti sono versioni concentrati di benefici per la salute si ottiene da mangiare le verdure, quindi assicuratevi di includere questi, e provare alcuni tra quelli esotici nuovi, come pure!

Acai Oil, Olio di Mandorle, Olio Amaranto, albicocca Olio, olio di Argan, Carciofo Olio, Olio di Avocado, Olio di babassu, Ben Olio, olio di semi di ribes nero, olio di semi di borragine, Bottiglia zucca Olio, Buffalo zucca Olio, olio di canola, Carrubo Pod Oil, carrube Seme, anacardi Olio, olio di cocco, Cohune olio, olio Seme di coriandolo, coriandolo Olio di Semi., olio di mais, cotone Olio, olio di enotera, semi di lino Olio, olio di semi d’uva, Olio di Nocciola, Olio di Canapa, Olio di semi di Kapok, Lallemantia Oil, olio di Macadamia, olio di semi di limnanthes alba, senape olio, Gombo olio di semi, olio di oliva, olio di palma, arachidi Olio, Pecan olio, Pequi Olio, olio di semi di Perilla, Pinolo olio, pistacchio Olio, papavero Olio, Prune Kernel Oil, semi di zucca Olio, Quinoa Olio, ramtil Olio, crusca di riso olio, olio di cartamo, olio di sesamo, olio di soia, olio di girasole, olio di tea, Cardo Olio, olio di noci, olio di semi di anguria, e germe di grano olio.

Animali e prodotti animali

Abbiamo bisogno di ottenere i nostri valori solidi di proteine ​​e impressionante quantità di vitamine e minerali da qualche parte, così gli animali e dei loro prodotti alimentari successivi sono un aspetto assolutamente essenziale di questo. Ovviamente, si può essere un vegetariano in modo sano, ma richiede molta attenzione e dedizione per essere sicuri di ottenere i nutrienti che molte persone accedono solo attraverso prodotti di origine animale. I prodotti di origine animale più popolari sono i seguenti.

Olio di pesce, olio di fegato di merluzzo, miele, latte, formaggio, ricotta, burro, Ghee, uova, yogurt, siero di latte, Kumis, caseina, Crema, Bisonte americano, Bovino, pollo, Conch, Granchio, gamberi di fiume, Seppia, Anatra, Emu, Capra, Oca, Canguro, Agnello, aragosta, cozze, polpo, Struzzo, Oyster, Fagiano, Maiale, Gamberone, Quaglia, coniglio, Scorpions, Pecora, gamberi, calamari, la Turchia, Tartaruga, cinghiale, e Yak.

Pesce

Acciuga, Barramundi, Bluegill, California halibut, California Sheephead, capelin, pesce gatto, Crappie, passera europeo, Sogliola, Flathead, Flounder, Giant Gourami, demersali, Grouper, Haddock, Halibut, Harvestfish, Hilsa, Kapenta, Kingklip, Mahi Mahi, Marlin , Milkfish, rana pescatrice, Northern Snakehead, pesce specchio atlantico, Oscar, Pacific Saury, Panfish, Pollock, Red Snapper, scorfano, russo Sturgeon, Saury, Scrod, branzino, Veggente Pesce, Gamberetto, Skate, Pelle di serpente Gourami, Snapper, Snoek, Snook , Sole, Striped Bass, Sturgeon, pesce spada, Thresher Shark, Tilapia, Rombo, Uilchard, Camminare Catfish, Walleye, Walu, Whitebait, Whitefish, Whiting, Sgombro, Atka Sgombro, Nero Sgombro, Sgombri, Basa, Basa Pesce, Sardina, Snella, Arcobaleno Sardine, Surf Sardine, americano Shad, tonno, Skipjack Tonno, Tonno albacora, americano Sole, Limone Sole, carpa, carpa asiatica, carpa comune, carpa argentata, John Dory, anguilla, Arrowtooth anguilla, Atlantic anguilla, anguilla europea, Anguilla d’acqua dolce, Palude-Anguilla, Northern Acciuga, Merluzzo, Merluzzo, merluzzo antartico, Blu Cod, Maori Cod, Pacific Cod, Pelagic merluzzo, l’aringa, Freshwater Herring, Pacific Aringa, Rotondo Herring, Atlantic Herring, Butterfish, Butterfish giapponese, Trout , Atlantic Trota, trota di ruscello, Pacific Trota, Trota iridea, salmone, Cherry salmone, Chinook Salmon, Chum Salmon, Salmone argentato, salmone del Pacifico, rosa salmone, salmone atlantico norvegese, Atlantic Salmon, Salmon Australasian, nero Cod, Blowfish, Bluefish, Bream, Brill, Pescecane, Kingfish, lampreda, Mullet, Pike, Pomfret, Pompano, Carbonaro, surimi, Tile, e Wahoo.

Questo è sicuramente una lista enorme e una sola persona non può mangiare tutto ciò che viene menzionato su di esso. Tuttavia, dobbiamo fare in modo di avere il più varietà di cibo nella nostra dieta il più possibile, in quanto il valore nutrizionale e benefici per la salute di ogni alimento è diverso. 5-6 cereali, legumi, 8-10 20-25 15-20 ortaggi, frutta, e 20-25 spezie ed erbe, e 6-8 prodotti animali su una media mensile è una buona idea, a patto che non sei un vegano. Clicca sui prodotti alimentari di cui sopra per saperne di più sui loro benefici per la salute e selezionare gli elementi di cibo che si desidera aggiungere al vostro regime alimentare in base alle vostre esigenze di salute! Godere !.

Benefici per la salute di olio di pesce

9078336-capsulas-de-aceite-de-trucha-arco-iris-y-pescado-frescosI benefici per la salute di olio di pesce sono la sua capacità di aiutare nel trattamento di varie malattie di cuore, colesterolo alto, depressione, ansia, AHDH, indebolimento del sistema, cancro, diabete, infiammazioni, artriti, IBD, AIDS, malattia di Alzheimer, disturbi agli occhi del sistema immunitario, degenerazione maculare e ulcere. Aiuta anche aiuto perdita di peso, gravidanza sana, la fertilità e la cura della pelle (in particolare per le condizioni come la psoriasi e acne).

La maggior parte dei benefici per la salute di olio di pesce può essere attribuito alla presenza di omega 3, acidi grassi essenziali come l’acido docosaesaenoico (DHA) e acido eicosapentaenoico (EPA). Altri acidi grassi essenziali utili in olio di pesce sono l’acido alfa-linolenico o acido ALA e Gamma-linolenico o GLA.

Mentre l’olio di pesce ha un sacco di qualità benefiche, c’è sacco di buzz e hype intorno a sue possibili applicazioni, e non tutti sono accurate, in modo da essere cauti quando si legge la letteratura in questo olio utile. I produttori di olio di pesce hanno tentato di olio di pesce di mercato come un rimedio per quasi tutto. Qui di seguito, esploreremo le varie, comprovati vantaggi di olio di pesce, alcune delle quali sono basate su prove scientifiche concrete, mentre altri si basano su studi sugli animali solo. Suggeriamo che i lettori istruirsi completa prima di prendere una decisione consapevole, piuttosto che essere colpiti da sia propaganda negativa e positiva sulle applicazioni benefici dell’olio di pesce.

I diversi tipi di pesce che può essere una buona fonte di olio di pesce sono sgombro, trota iridea, trota di lago, halibut, aringa, branzino, sardine, pesce spada, ostriche, tonno bianco, tonno rosso, tonno pinna gialla, rombo, sardine , alici e salmone. I più comuni tra questi per ottenere il petrolio sono Tonno bianco, aringa, sgombro, sardine, trota di lago e salmone. La qualità di olio di pesce dipende molto dal tipo di pesce da cui recuperare l’olio.

Benefici per la salute di olio di pesce

I benefici per la salute di olio di pesce sono i seguenti:

Salute del cuore: Secondo l’American Heart Association (AHA), gli studi clinici hanno dimostrato che gli omega 3 è efficace nel ridurre l’incidenza di malattie cardiovascolari (CVD). L’olio di pesce è una grande fonte di omega 3 e, quindi, riduce il rischio di malattie cardiache e aritmie cardiache. Si abbassa anche il livello di colesterolo cattivo (LDL), e aumenta il livello di colesterolo buono (HDL). L’olio di pesce previene l’accumulo di trigliceridi e riduce ulteriormente il livello di trigliceridi in eccesso. La ricerca preliminare ha anche dimostrato che l’olio di pesce può essere usato per prevenire l’aterosclerosi nei pazienti coronarici. Così, l’olio di pesce è efficace nel prevenire ictus e uso regolare di olio di pesce può aiutare a evitare la morte cardiaca improvvisa. Secondo l’American Heart Association, questi risultati preliminari devono ancora essere confermati da ulteriori ricerche dettagliate.

Perdita di peso: L’olio di pesce è stato anche pubblicizzato come un aiuto a perdere peso. La ricerca condotta dal professor Peter Howe presso la University of South Australia ha dimostrato che l’olio di pesce migliora l’efficacia di esercizio nel tentativo di ridurre il peso. I volontari che hanno avuto l’olio di pesce nella loro dieta hanno mostrato una maggiore perdita di peso rispetto a coloro che non consumano regolarmente olio di pesce. Esercizio combinato con olio di pesce aveva un effetto positivo sulla forma del corpo e la composizione dei pazienti partecipanti.

Improved Immunity: Si ritiene che il consumo regolare di olio di pesce aiuti per stimolare il sistema immunitario, consentendo in tal modo a resistere l’insorgenza di malattie comuni come il raffreddore, tosse e l’influenza. Acidi grassi presenti nell’olio di pesce Omega-3 grassi rafforzare il sistema immunitario effettuando l’attività e la quantità di citochine e eicosanoidi presenti nel nostro corpo. I ricercatori hanno studiato l’effetto di farina di pesce e olio di pesce sul sistema immunitario dei suini e ha scoperto che l’olio di pesce aiutato nella crescita degli animali. Una ricerca simile condotta su topi a Taichung Veterans General Hospital, Taiwan, ha anche dato risultati positivi.

FishOilBasically, olio di pesce ha il potenziale per migliorare il sistema immunitario degli esseri umani, ma ancora una volta, sono necessarie ulteriori ricerche sugli esseri umani. L’olio di pesce è anche vantaggioso per i pazienti affetti da lupus, che è una malattia autoimmune caratterizzata dal sistema immunitario attacca propri organi e tessuti. Gli studi hanno anche dimostrato l’olio di pesce per aiutare a ridurre la febbre associata, eruzioni cutanee e stanchezza.

AIDS: La ricerca condotta dal Programma Scienze della Nutrizione in Lexington ha sostenuto per l’olio di pesce come trattamento per AIDS.However, un grande sforzo di ricerca deve ancora essere condotta su questo.

Proprietà antinfiammatorie: olio di pesce è efficace nel ridurre l’infiammazione nel sangue e nei tessuti. Il consumo regolare di olio di pesce supplementi, compresse, pillole e capsule è utile per coloro che soffrono di malattie infiammatorie croniche. L’olio di pesce è efficace nel trattamento di disturbi gastrointestinali, la malattia celiaca, sindrome dell’intestino corto e la malattia infiammatoria intestinale (IBD) tra cui il morbo di Crohn e la colite ulcerosa, che sono entrambi i disturbi tipici dell’intestino. I pazienti affetti da malattia di Crohn spesso difficoltà ad assorbire le vitamine, grassi e integratori essenziali. Supplementi di olio di pesce sono una dieta efficace per questi pazienti.

In termini di colite ulcerosa, olio di pesce previene l’accumulo di leucotriene sul colon. La ricerca è stata condotta anche per aumentare la reputazione anti-infiammatori di olio di pesce, soprattutto se combinato con altri integratori alimentari e farmaci.

fishoilArthritis: olio di pesce è utile nel trattamento di artrite, reumatismi, sintomi di Raynaud e condizioni simili. Utilizzo di olio di pesce può aiutare a ridurre la necessità di grandi dosi di FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei). Il Royal Adelaide Hospital e della University of Newcastle, entrambi che si trovano in Australia, hanno riferito che grandi quantità di olio di pesce hanno mostrato effetti positivi sul trattamento di artrite. In caso di artrosi, olio di pesce può essere utile nel ridurre l’impatto degli enzimi che distruggono la cartilagine.

Tuttavia, poiché il dosaggio di olio di pesce richiesto per un effetto ideale nel miglioramento di un paziente è sconosciuta, il Centro artrite presso il Dipartimento di Reumatologia John Hopkins University ritiene compresi acidi grassi omega 3 e olio di pesce nel trattamento dell’artrite controversa . L’Università avverte inoltre che i pazienti affetti da artrite devono stare attenti a tutti gli altri effetti collaterali che possono venire dall’utilizzo di olio di pesce. Potete leggere di più su artrite sul sito della Fondazione Artrite e la Arthritis Center.

Depressione e ansia: A causa della presenza di acidi grassi Omega 3, l’olio di pesce è stato promosso per alleviare la depressione, tristezza, ansia, agitazione, affaticamento mentale, stress, diminuzione del desiderio sessuale, tendenze suicide e altri disturbi nervosi. I ricercatori della Scuola Universitaria Case Western Reserve of Medicine di Cleveland, Ohio, nella loro pubblicazione di ricerca dal titolo “Gli oli di pesce e di disturbo bipolare: Un Promettente ma testato Treatment”, stato che olio di pesce può essere utile per la stabilizzazione dell’umore e il trattamento dei disturbi bipolari . È sorprendente, quindi, che si è trovato che i paesi in cui il pesce è spesso consumato hanno una bassa incidenza di depressione. Allo stesso modo, la ricerca condotta sui prigionieri ha dimostrato che quando i prigionieri sono stati dati frutti di mare contengono maggiore quantità di acidi grassi omega-3, c’è stato un calo significativo nel tasso di omicidi e la frequenza della violenza. L’assunzione di pesce è anche un buon rimedio per la depressione. I risultati di uno studio di ricerca suggerisce che il consumo di pesce può essere benefico per la salute mentale delle donne e ridurre il rischio di sviluppare la depressione nelle donne.

Patologie dell’occhio: E ‘ben noto che l’olio di pesce ha la capacità di migliorare la visione. Aiuta anche a evitare la degenerazione maculare legata all’età. Il National Eye Institute presso il National Institute of Health negli Stati Uniti, prevede di condurre uno studio a livello nazionale per valutare l’effetto di olio di pesce nel trattamento della degenerazione maculare. Questo studio fornirà una forte evidenza scientifica per quanto riguarda i benefici dell’olio di pesce per la cura degli occhi, consentendo in tal modo le agenzie governative e ai medici di raccomandare vivamente l’olio di pesce per la degenerazione maculare.

La malattia di Alzheimer: una ricerca condotta presso la Louisiana State University ha dimostrato che gli acidi grassi sono efficaci nel trattamento della malattia di Alzheimer. Poiché l’olio di pesce è una delle migliori fonti di acidi grassi essenziali, tra cui EPA e DHA, aiuta nel trattamento della malattia di Alzheimer. Più ricerca condotta presso l’Università della California a Los Angeles (UCLA) convalida l’utilità di olio di pesce come possibile rimedio per la malattia. L’Associazione Alzheimer raccomanda pesce contenenti più alto contenuto di acidi grassi omega-3 per i pazienti in quanto agisce come una difesa contro la malattia di Alzheimer e la demenza.

ADHD o ADD

L’olio di pesce ha la capacità di trattare Attention Deficit Hyperactivity Disorder (ADHD) a causa della sua alta concentrazione di acidi grassi. Se il bambino soffre di iperattività, dislessia, disprassia, incapacità di completare le attività, instabilità emotiva, l’atteggiamento esitante, scarsa coordinazione, breve durata dell’attenzione, la debolezza della memoria a breve termine, bassa concentrazione, tendenza a interrompere gli altri, imprudenza, fretta, impetuosità, impulsività, basso quoziente intellettivo, o disturbi di apprendimento, l’olio di pesce è un rimedio provato. La ricerca condotta presso la University of South Australia e CSIRO ha dimostrato che quando i bambini affetti da ADHD sono state date dosi di olio di pesce e la sera capsule primula per 15 settimane, hanno mostrato miglioramenti significativi nel loro comportamento. Poiché materia cerebrale è costituito da circa 60% di grassi, in particolare acidi grassi essenziali come omega 3 e omega 6, olio di pesce aiuta a migliorare le funzioni cerebrali.

Inoltre, si ritiene che l’olio di pesce è utile nel normale sviluppo del cervello, insieme con aiutare il bambino concentrato sui loro studi. E ‘stato anche scoperto che quando le donne incinte sono date dosi regolari di olio di pesce, i loro bambini mostrano una maggiore coordinazione occhio mano.

Cura della pelle: l’olio di pesce è ottimo per migliorare la condizione della pelle secca rendendola lucida e vibrante. E ‘utile nel trattamento di diversi problemi della pelle come l’eczema, psoriasi, prurito, arrossamento della pelle, lesioni cutanee, ed eruzioni cutanee. In termini di psoriasi, la presente EPA nell’olio di pesce limita la crescita di agenti pro-infiammatori producendo acido arachidonico. Pertanto, l’olio di pesce può anche essere applicato localmente per ottenere sollievo da psoriasi.

Il consumo regolare di capsule di olio di pesce aiuta a ridurre la perdita di umidità dalla pelle. Si è anche affermato da alcune persone che l’olio di pesce aiuta a prevenire le scottature, ma la ricerca dietro tale affermazione non è verificato.

Acne: Olio di pesce è un trattamento efficace per l’acne. EPA è noto per inibire la formazione di androgeni, che può influenzare la formazione di sebo nel follicolo pilifero, portando ad acne.

Cancro: olio di pesce è utile nel ridurre la perdita di peso nei pazienti affetti da cancro al pancreas. Supplementi di olio di pesce può anche essere utile per i pazienti affetti da iperlipidemia correlate al cancro.

Diabete: tipo II pazienti diabetici sono inclini a malattie cardiovascolari come la malattia coronarica, aterosclerosi, e ictus. Come accennato in precedenza, l’olio di pesce è utile nel trattamento di vari problemi cardiaci. La ricerca condotta presso l’Università di Oxford ha dimostrato l’olio di pesce per essere utile nel ridurre i livelli di trigliceridi nei pazienti con diabete pure.

order button

Ulcere: La presenza di EPA e DHA in olio di pesce rende utile in caso di ulcere causate da farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS)

Gravidanza: olio di pesce è molto utile per le donne incinte perché il presente DHA in olio di pesce aiuta nello sviluppo degli occhi e del cervello del bambino. Aiuta anche a evitare di nascite premature, basso peso alla nascita, e aborti spontanei. La ricerca condotta in Danimarca, che ha coinvolto 8.729 donne in gravidanza, ha concluso che una dieta con basse quantità di pesce ha determinato un rischio più elevato di bambini prematuri o pretermine.

Si pensa anche che le donne che non hanno un sufficiente apporto di EPA e DHA nella loro dieta soffrono di depressione dopo la nascita, in quanto vi è un trasferimento di una certa quantità di massa cerebrale dalla madre al bambino nelle ultime fasi della gravidanza. Inoltre, come accennato in precedenza, quando le donne incinte sono dati gli integratori di olio di pesce, i figli mostrano una maggiore coordinazione occhio-mano. Così, è molto utile per consumare olio di pesce o mangiando pesce o l’assunzione di integratori di olio di pesce, compresse, capsule, o pillole durante la gravidanza per lo sviluppo complessivo del bambino e il benessere della madre. Tuttavia, va notato che l’olio di pesce ottenuto da fegato di pesce, esempio – olio di fegato di merluzzo, non deve essere consumato durante la gravidanza come olio di fegato di merluzzo è ricco di retinolo e vitamina A.

Fertilità: ricerca preliminare condotta su verri ha dimostrato che quando cinghiali maschi sono alimentati con una dieta contenente olio di pesce, la qualità dello sperma è migliorata. Dopo l’eiaculazione, lo sperma hanno aumentato la sopravvivenza contro gli attacchi perossidativi lipidi nel tratto genitale femminile, aumentando così le possibilità di concepimento. D’altra parte, studi su animali hanno dimostrato simili inibizione della sintesi di prostaglandina E e F prostaglandine, che vengono prodotti in grandi quantità da vescicole seminali umani. La ricerca, tuttavia, non ha trovato impatto nel conteggio e la mobilità degli spermatozoi.

Cura dei capelli: olio di pesce aiuta a mantenere una buona lucentezza dei capelli, perché omega-3 ha una crescita stimolanti, in quanto fornisce nutrimento ai follicoli. Aiuta in maggiore sviluppo dei capelli e nella prevenzione della perdita dei capelli. Una buona scorta di proteine ​​è necessario anche per la crescita dei capelli, e dal momento che la maggior parte dei tipi di pesce sono ricchi di proteine, mangiare pesce aiuta a mantenere i capelli sani.

Sclerosi laterale amiotrofica: olio di pesce è ricco di varie sostanze nutritive come gli acidi grassi omega 3. Recenti ricerche suggeriscono che l’assunzione di una dieta ricca di acidi grassi omega-3 può ridurre o ritardare l’insorgenza della sclerosi laterale amiotrofica (SLA), conosciuta anche come morbo di Lou Gehrig.

Circolazione del sangue: E ‘ampiamente riconosciuto che l’olio di pesce ha la capacità di migliorare la circolazione sanguigna insieme a ridurre i livelli di trigliceridi e di colesterolo. Tuttavia, il vantaggio di migliorare la circolazione del sangue è stata studiata principalmente solo su ratti.

Si ritiene inoltre che l’olio di pesce aiuta a prevenire l’asma e insufficienza renale. Molte persone, come anche per alimentare l’olio di pesce per i loro animali domestici, soprattutto cani e gatti, in quanto promuove i capelli lucidi e la pelle liscia. Può anche aiutare cani e gatti che fare con l’artrite, che è una malattia molto comune tra gli animali domestici.

The National High Blood Pressure Education programma negli Stati Uniti ha messo in guardia contro la pubblicità imprecisa di olio di pesce come un mezzo efficace per abbassare la pressione arteriosa alta nei pazienti affetti da ipertensione. Secondo il suo rapporto, l’olio di pesce completa pressione sanguigna più bassa in una piccola strada nei pazienti ipertesi. La ricerca condotta presso il Laboratorio Channing in Boston ha rivelato che dosi moderate di supplementi di olio di pesce hanno scarso effetto sulla condizione di alta pressione sanguigna nei soggetti normotesi.

Dovremmo sostituire gli oli vegetali con olio di pesce?

La risposta breve è no. Ci sono molti siti web che consigliano alle persone di smettere di mangiare oli vegetali e passare ad olio di pesce, al fine di aumentare l’assunzione di acidi grassi omega-3. Tuttavia, va notato che la maggior parte di questi siti prendere una polarizzazione verso olio di pesce per aumentare le vendite dei loro prodotti. L’olio di pesce è una buona fonte di omega-3, acidi grassi essenziali e deve essere consumato, ma questo non significa necessariamente che si debba sostituire completamente gli oli vegetali con olio di pesce.

Ecco una breve sugli acidi grassi Omega-3: Ci sono tre tipi di acidi grassi Omega 3, l’alfa-linolenico (ALA), l’acido docosaesaenoico (DHA) e acido eicosapentaenoico (EPA). Tutti e tre sono importanti per il corpo. Fonti vegetali, tra cui l’olio di semi di lino, olio di soia, olio di canapa, olio di colza, olio di noci, semi di colza, di Perilla, chia e tofu sono ricchi di ALA. Il corpo umano ha la capacità di convertire ALA in DHA e EPA, anche se ci sono alcune limitazioni a questa conversione.

Attenzione a dosaggio di olio di pesce

Una dose eccessiva di olio di pesce può avere allergie e gli effetti collaterali negativi sul corpo. Inoltre, l’olio di pesce può essere problematico se si dispone di alcune condizioni per cui è necessario consumare integratori di olio di pesce con cautela. Si consiglia di consultare un medico o un medico per l’esatto dosaggio di olio di pesce si dovrebbe prendere. Inoltre, l’olio di pesce può essere consumato in varie forme. Questi includono mangiare il pesce direttamente dal forno, arrostire, friggere, grigliare, cottura alla griglia, o fumarla. È anche possibile consumare sotto forma di integratori alimentari concentrati come liquido, compresse, capsule, pillole, o gel morbido. Inoltre, ci sono vari gradi farmaceutici di olio di pesce. Non è necessario consumare costantemente grado farmaceutico olio di pesce o integratori di olio di pesce ancora. Sarà anche opportuno consultare il proprio medico per confermare il vostro modo di consumare olio di pesce e la vostra necessità generale di esso nella vostra dieta.

Pesce purezza dell’olio

Bisogna prestare attenzione alla qualità di olio di pesce al momento dell’acquisto esso. L’olio di pesce è ottenuto da quasi tutti i pesci – d’acqua dolce, fattoria, oceano, mare profondo e pesce di mare poco profondo. Tutti questi pesci possono essere contaminati da composti tossici quali mercurio, arsenico, piombo, forme di calcio, furani, diossine, PCB, e mercurio metilico, e possono influenzare negativamente il corpo umano. Pertanto, l’olio di pesce utilizzato deve essere pura. Molte aziende vendono ultra olio di pesce raffinato o olio di pesce distillato, ma si dovrebbe sempre verificare se sono state rispettate le norme e fare la tua ricerca su una società o di un prodotto prima di aggiungerla alla vostra dieta.

Olio di pesce e vitamine

Vitamina A e Vitamina D: olio di pesce, in particolare i tipi ottenuti da fegati di pesce, come l’olio di fegato di merluzzo è una ricca fonte di vitamina A e di vitamina D. Tuttavia, l’eccessiva dose di olio di fegato di merluzzo può portare a tossicità della vitamina, l’accumulo di eccessive vitamine nel corpo, che può causare gravi effetti collaterali.

Vitamina E: varie credenze che circondano l’olio di pesce e vitamina E sono:

L’olio di pesce subisce ossidazione e può diventare rancido, portando alla formazione di radicali liberi. L’aggiunta di antiossidanti come la vitamina E di olio di pesce può aiutare a prevenire la formazione di questi radicali liberi.

Dose eccessiva di olio di pesce porta alla diminuzione dei livelli di vitamina E nel corpo umano. Questa perdita di vitamina E dovrebbe essere completato con i supplementi di vitamina E esterni.

La combinazione di olio di pesce e vitamina E può beneficiare del trattamento di molti tumori e malattie cardiache quando combinato, piuttosto che usato singolarmente come metodo di trattamento.

La ricerca preliminare è stata effettuata il che dimostra le dichiarazioni di cui sopra; tuttavia, questi devono essere motivata con la ricerca più approfondita prima di trarre conclusioni forti sul l’uso di olio di pesce e vitamina E in uno sforzo congiunto.