Benefici per la salute di Tea

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

9770301-hojas-de-manzanilla-en-el-que-se-coloca-un-filtro-de-vidrio-aislada-sobre-fondo-blancoI benefici per la salute di tè includono sollievo da cancro, invecchiamento precoce, disturbi gengivali, affaticamento, febbre, depressione e problemi dentali. Il tè è sicuramente la bevanda più popolare al mondo e i risultati degli studi di ricerca innumerevoli sul tè ha lasciato pochi dubbi circa il suo grande valore medicinale.

Si ritiene che i cinesi sono stati i primi a scoprire i valori medicinali di tè e lo usavano come bevanda. Hanno considerato come un tonico che potrebbe fermare l’invecchiamento, promuovere giovinezza e vitalità, e si è assicurata una lunga vita, che è il motivo per cui solo i discendenti nobili sono stati autorizzati a bere e la bevanda è stata tenuta segreta per molto tempo. Dopo che è stato introdotto, letteralmente cambiato il mondo in vari modi.

Tea è scientificamente noto come Camellia Sinensis e è classificato sulla base del suo sapore e il gusto, che deriva principalmente da un alcaloide chiamato tannino. Inoltre è classificato dalle dimensioni delle foglie, taglio, cereali e alcuni altri fattori che determinano il suo prezzo sul mercato. Questo è sufficiente commerce per ora. Andiamo ai benefici per la salute!

order button

Benefici per la salute di Tea

Esploriamo che disturbi tè può essere utile per. I benefici per la salute di tè sono i seguenti:
Cancer: Molti studi hanno dimostrato che il tè è ricco di polifenoli quali catechine e alcune varianti di catechine che sono presenti nelle sue flavonoidi e contribuiscono al suo aroma ricco, hanno proprietà antiossidanti alta e sono efficaci nel prevenire la crescita di tumori e cancro, in particolare del fegato, intestino, prostata, reni, seno e polmoni.

Gli alcaloidi, come tannino e caffeina, presenti nel tè, anche aiutare a inibire la crescita di cellule cancerose.

Anti-Aging e proprietà antiossidanti: Come creduto in Cina molto, molto tempo fa, e come dimostrato negli ultimi decenni, gli antiossidanti in tè può rallentare in modo significativo il processo di invecchiamento, impedendo i radicali liberi (ossidanti) danneggino il metabolismo, circolatorio, respiratorio, e sistema nervoso, attraverso l’ossidazione. Questi antiossidanti neutralizzano efficacemente i radicali liberi. Il tè verde o tè bianco, quando integrato dal con succo di limone / lime si suppone che sia più utile in questo senso. Tè può anche aiutare a ritardare la perdita della vista, degenerazione maculare, allentamento dei muscoli, e le altre condizioni indotte dall’invecchiamento.

Depressione e la fatica: Il tè è un ottimo antidepressivo e energizzante. In realtà, il alcaloidi, tannini, e caffeina presente nel tè sono stimolanti naturali molto veloce ed efficiente. Bere tè dà sollievo immediato per la stanchezza, stimola il cervello, ed eleva l’umore. Si riduce anche la sensazione di freddo durante le stagioni fredde. È molto efficace nel allontanare la sonnolenza. La parte migliore di esso è che i suoi effetti sono quasi immediati. Un amminoacido chiamato L-teanina, presente nel tè, aumenta la vigilanza del cervello.

Febbre, infezioni e sistema immunitario: alcaloidi come tannino e caffeina, presenti nel tè, sono potenti disinfettanti e hanno alta antimicrobica, antivirale, e le proprietà germicida. Ciò è dovuto al fatto che tutti gli alcaloidi (tannino, caffeina, nicotina, strictine, etc.) sono in realtà veleni, sia lievi o dure, per le cellule viventi. Se consumato in una forma concentrata o in dosi elevate, possono essere fatali per gli esseri umani. Tuttavia, se consumato in dosi molto basse, uccidono solo i germi. È per questo che il tè aiuta ad alleviare la febbre e prevenire le infezioni. Gli antiossidanti contenuti nel tè anche rafforzare il sistema immunitario. Ossalati e polifenoli come catechina ed epigallocatechina gallato, presente nel tè, risultano anch’essi essere efficace nel controllare la crescita del virus HIV.

Gengive e dei denti: Tannino in tè è un alcaloide e ha forti proprietà astringenti. Se preso senza zucchero, neutralizza gli acidi in eccesso in bocca e distrugge anche i germi. La parte astringente che fissa le gengive saldamente sui denti, impedendo loro di allentamento e caduta. Tannino impedisce anche la perdita dei capelli e rafforza le radici dei capelli, se applicata esternamente. Di conseguenza, molte persone lavano i capelli con tè nero.

teainfoDiabetes e metabolismo: tè stimola il metabolismo, con conseguente consumo veloce (rompersi) di zucchero e abbassamento del suo livello nel sangue. In questo modo, esso rilascia energia e aiuta anche le persone diabetiche gestire i loro livelli di zucchero nel sangue.

Pelle ed i muscoli: Le proprietà astringenti del tè può tonificare la pelle e muscoli per dare un aspetto più giovane.

Altri vantaggi: Il tè è un sollievo stress e dà anche sollievo temporaneo di disturbi nervosi e induce una buona sensazione sano nel corpo.

Alcune parole di cautela

Tea è coinvolgente e ti fa abituati a questo stimolante esterna. Pertanto, in assenza di esso, si può sentire deboli e consumato come il tuo livello di energia scende sotto il normale e alla fine vogliono di più. Il tannino alcaloidi e caffeina nel tè possono avere effetti nocivi a lungo termine e può anche danneggiare il fegato e polmoni se eccessivamente consumati. Questo effetto dannoso può essere minimizzato con l’aggiunta di limone / succo di lime o latte nel tè. Tea uccide anche l’appetito. Se preso in eccesso o prima di dormire, può causare gravi insonnia e mal di testa che ne derivano.

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>