Mangiare rischio Emotivamente nel diabete

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

13716794-joven-comiendo-pizza-aislados-en-blancoIl mangiare emotivo è un grosso problema per molte persone. Molte volte non mangiano perché hanno fame, ma perché stiamo vivendo un’emozione che davvero vogliamo annegare. Potrebbe essere triste, depresso o arrabbiato.

Si può mangiare quando si è in ansia. Si può anche mangiare quando si è annoiati. Questo non è raro, ma può essere un grande disservizio per qualcuno che cerca di essere in buona salute e mettersi in forma.

Per una persona con diabete, mangiare emotivo può significare la differenza tra le complicazioni pericolose per la vita e la vita utile più breve … o
una vita lunga e sana!

Allora, che cosa se si scopre che sei un mangiatore emotivo?

Bene, la prima cosa è quella di prendere coscienza del problema. Pensate alle volte si mangia quando si sa che non ha fame. Forse stai già farcito di mangiare un pasto abbondante, ma si guida nel drive-through sulla via del ritorno da una lunga giornata di lavoro. Il primo passo è quello di realizzare ciò che i tuoi sentimenti in quel momento e poi essere disposti ad ammettere i vostri pensieri negativi.

order button

Tendi a mangiare quando si sente deluso o arrabbiato?

C’è qualcosa che accade nel mondo del lavoro che porta a sentire che sono costantemente sotto pressione e devono mangiare … spesso carboidrati? Pensi che il cibo è un amico o un conforto nei momenti di tristezza o solitudine? Tutti questi sono segni che potrebbero essere mangiando emozione piuttosto che reale fame fisica.

diabeteItaAl fine di iniziare a lavorare sul problema di mangiare emotivo,

Dovete prima di decidere di non mangiare quando ci si sente particolarmente forte emozione … non per almeno 20-30 minuti. Prendere tempo e fare qualcosa di diverso per distrarre la sua attenzione: come fare un bagno caldo o una passeggiata per il quartiere. Spesso, il divertimento è tutto ciò che è necessario prendere quando ci si sente come si sta andando a mangiare emotivamente. Se pensi che questo è un passo che non può essere presa da sola, ci sono tutti i tipi di opportunità a disposizione consulenza. Riflettere e discutere il problema con un professionista può aiutare a raggiungere alcune alternative utili a mangiare emotivo.

Infine, la comprensione dei trigger è molto importante.

Se si conosce la tua situazione attuale lavoro che sta causando un problema, potrebbe essere necessario pensare a lavorare in un altro reparto o addirittura cambiare lavoro del tutto. Se una relazione sta portando a mangiare di più, si può decidere di ripensarlo. Questi trigger sono a volte il problema del tempo, a volte, è semplicemente la vostra reazione a loro.

E ‘molto importante prendere il controllo delle vostre emozioni e azioni per quanto riguarda le nostre abitudini alimentari, se sei stato informazioni utili Dammi amo e condividere.

Volete sapere come sonda più di 53 trattamenti per migliorare la mia condizione e tutti mi fallito, ma che fino ad oggi ho ancora pagando, scoprire quale era CLICCA QUI.

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>