Rimedi casalinghi per alito cattivo

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Alcuni dei rimedi domestici per l’alito cattivo includono l’uso di chiodi di garofano, nocciola, limone, prezzemolo, menta, basilico, cardamomo, semi di finocchio, cannella, mela, carota, pere, menta, wintergreen, aceto di mele, tè di prezzemolo e mirra e bicarbonato di sodio. L’alitosi è una condizione clinica in cui un individuo si lamenta di avere maleodorante respiro.

La condizione può essere causata da cattiva digestione, la dieta, la disidratazione, ulcere gastriche, e intolleranza al latte o può essere causa di disturbi clinici come la malattia parodontale, o del seno e disturbi respiratori. Essa è caratterizzata da secchezza della bocca, un cattivo sapore in bocca che è di solito acido o amaro con un cattivo odore, e la lingua è coperta da una pellicola di muco.

Una grave forma di alito cattivo è uno quando l’alito cattivo persiste anche dopo la spazzolatura e risciacquo. Questo stato è chiamato cronica alito cattivo. I trattamenti sono semplici e la condizione è curabile attraverso una serie di rimedi casalinghi.

Alito cattivo, come suggerisce il nome, è una condizione in cui un cattivo odore viene dalla bocca di un individuo. Può non solo rovinare una prima impressione, ma può anche causare danni alle interazioni professionali e pubbliche, con conseguente inferiorità complessi per un individuo. La condizione è scientificamente noto come alitosi, e può essere una manifestazione di varie disfunzioni interne.

Alcuni alimenti soprattutto cipolla, aglio e spezie sono spesso responsabili per l’alito cattivo di un individuo. Secondo la Mayo Clinic, severa dieta porta anche allo sviluppo di un odore sgradevole a causa della rottura di alcune sostanze chimiche. Dopo aver sciacquato o lavarsi i denti, alito cattivo normalmente scompare, ma nel caso di alito cattivo cronico o persistente, il cattivo odore persiste.

disturbo badbreathThe porta alle seguenti sintomi, che possono essere affrontate facilmente con rimedi casalinghi:

Bocca sembra essere asciutto maggior parte del tempo
Bocca gusto diventa acido o amaro
Tonsille mostrano la presenza di noduli bianchi
La formazione dello strato di giallo o di colore bianco sulla lingua
Drenaggio del muco dal passaggio nasale
Come racconta Breath Cure, si deve assolutamente consultare un dentista per trovare la causa di alito cattivo.

9107719-hombre-comprobar-su-alientoRimedi per alito cattivo

I rimedi casalinghi per l’alito cattivo può essere specifica e mirata se si conosce la causa di fondo, e si rivelerà utile per sradicare completamente l’alito cattivo, a condizione che siano seguite con regolarità:

Nocciola: quando masticate lentamente, nocciole in grado di assorbire l’alito cattivo.

Limone: Un cucchiaio di limone con un pizzico di sale in grado di rimuovere l’aglio e la cipolla alito dopo un pasto. Si tratta di un efficace e facile da utilizzare rimedio per l’alito cattivo. Ciò fa anche sentire fresco dopo un pasto pesante o piccante.

Clove: Clove ha forti proprietà antisettiche. 3-4 spicchi dovrebbero essere rettificati, aggiunti a una tazza di acqua, e ha permesso a bollire fino a completa estrazione è raggiunto. Questo viene poi filtrato con una maglia fine e utilizzate ai fini della gargarismi regolarmente.

Prezzemolo, menta, basilico: prezzemolo, foglie di menta e basilico può essere masticata perché riducono la produzione di gas intestinali e inducono alito fresco per un periodo di tempo prolungato.

Cardamomo: cardamomo è spesso preso dopo i pasti e dovrebbe masticato. Questo produce un olio e il gusto della bocca è migliorata. Questo è il rimedio a casa più semplice per l’alito cattivo.

order button

Semi di finocchio: Semi di finocchio possono essere prese direttamente o macinati in polvere e poi usate dalle spazzole per alito fresco. L’estratto può essere applicato anche sulla lingua e gengive.

Cannella: Bastoni di cannella assorbono l’odore sulfureo di aglio e cipolla e possono essere tenuti in bocca per qualche tempo fino a quando non è completamente estratto.

Mele, carote e pere: Frutta come mele, carote e pere sono ricchi di fibre. Tali frutti producono saliva quando masticate e anche un aiuto a lavare i denti semplicemente mangiarli.

Menta e Wintergreen: Entrambi questi neutralizzare alito cattivo e dare freschezza all’interno della bocca. Questo è il motivo per cui sono presenti nella maggior parte dei dentifrici e collutori.

Aceto di mele: Un cucchiaio di aceto di mele può essere assunto con un bicchiere d’acqua prima dei pasti, con conseguente miglioramento della digestione.

badbreathinfo

Tè di Prezzemolo e Mirra: Tè fatto da foglie di prezzemolo, mirra in polvere (1 cucchiaino) bollente, e chiodi di garofano (2-4) può essere mantenuto pronto e può essere conservato per alcuni giorni. Questo dovrebbe essere usato come colluttorio regolarmente (2-3 volte al giorno).

Bicarbonato di sodio: I denti possono essere spazzolato con pizzico di bicarbonato. Questo riduce l’acidità in bocca, migliorare l’odore del tuo respiro.

Insieme a queste procedure di recupero, una corretta igiene orale deve essere praticato, compresa la pulizia tempestiva, vampate di calore, e filo interdentale della vostra zona orale. Regolari check up dentale comprendono il riempimento di cavità e ottenere i denti puliti. Questo vi darà una personalità fiducioso con un sorriso allegro!

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>