Usi di olio di cocco in Cucina

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

C’è sempre stata una ricerca tra casalinghe dedicati per l’olio di cottura perfetto, in particolare uno che è sano, stabile, non va rancido e allo stesso tempo, sarà luce sul raccoglitore. Tuttavia, le persone nelle zone costiere dell’Asia, in particolare nel sud dell’India e delle Filippine, hanno avuto la risposta a questo dilemma per centinaia di anni. Per secoli, che hanno usato l’olio di cocco in cucina e sono stati raccogliendo i suoi numerosi benefici. Utilizzo di olio di cocco ha anche effetti negativi o impatti negativi sulla vita, portafogli, o la salute dei suoi utenti.

Abbiamo una nozione comune che l’olio di cocco viene utilizzato solo per la cura dei capelli o la cura della pelle e che l’olio di cocco non è cucinare l’olio. Tuttavia, sarete sorpresi di sapere che l’olio di cocco è ampiamente utilizzato in cucina nelle regioni tropicali costiere, dove le noci di cocco vengono coltivati ​​in abbondanza.

E ‘stato negli anni sessanta e settanta, quando alcuni ricercatori hanno cercato di dimostrare che i grassi saturi erano pericolose e terribile e dovrebbe essere evitato il più possibile. Ciò ha reso alcune persone si allontanano da olio di cocco, ma ora, l’uso di olio di cocco sta guadagnando popolarità ancora una volta come olio da cucina. Analizziamo alcuni dei motivi per cui si è verificato questo cambiamento.

Perché olio di cocco così speciale?

Recenti ricerche hanno dimostrato che non tutti i grassi saturi fanno male alla salute; olio di cocco è uno di loro. Alcuni grassi saturi possono aumentare il livello di colesterolo nel sangue, ma anche se lo fanno, questo colesterolo non è sempre necessariamente il colesterolo “cattivo”.
Mi spiego in modo più dettagliato. Ci sono due tipi di colesterolo, cioè, lipoproteine ​​ad alta densità (colesterolo buono) e lipoproteine ​​a bassa densità (colesterolo cattivo). Mentre il colesterolo cattivo (LDL) si deposita sulle pareti interne delle arterie e costituisce una minaccia per il cuore (in casi estremi, può portare a attacchi di cuore), il colesterolo buono (HDL) fa esattamente l’opposto. Aiuta abbassare il livello di colesterolo cattivo, fornisce energia e la nutrizione alle cellule, e benefici del corpo in vari altri modi.

Sarete felici di sapere che l’olio di cocco ha alcuni acidi grassi saturi come l’acido Capric e acido laurico, che aumentano il livello di lipoproteine ​​ad alta densità nel corpo, abbassa il colesterolo cattivo, aumenta l’immunità e combatte l’invecchiamento. Essi hanno inoltre aumentare il tasso di metabolismo e aiutano a perdere peso. Non è incredibile? Olio che ti aiuta realmente a perdere peso!

19244382-el-aceite-de-coco-para-la-terapia-alternativaCoconutoil2It ‘importante ricordare che i nostri corpi reagiscono in modo diverso a diversi prodotti alimentari. Per alcune persone, i livelli di colesterolo possono aumentare dopo il consumo di olio di cocco. Quindi, se avete intenzione di iniziare ad usare l’olio di cocco al fine di perdere peso, controllare i livelli di colesterolo regolarmente.

Oltre agli aspetti di salute, vi è un altro importante impatto di olio di cocco – Gusto! E ci sono buone notizie anche qui! Il profumo dolce, terroso, eppure rinfrescante di olio di cocco e il suo gusto favoloso lo rende un mezzo di cottura ideale. Si può usare per friggere superficiale o profondo e gustare l’aroma favoloso come si cucina. Nel sud dell’India e in altre regioni costiere, olio di cocco viene utilizzato per cucinare le ricette sia per vegetariani e non-vegetariani.

Commestibile Olio di cocco: olio di cocco viene utilizzato in molti settori; cura dei capelli e della pelle sono solo alcuni di essi. E ‘molto importante ricordare che l’olio di cocco commestibile è diverso dall’olio utilizzato per la pelle e capelli, quindi dovrebbe essere acquistato con attenzione. Oli di cocco commestibili sono disponibili in diverse tipologie, vale a dire raffinata qualità e grado non raffinato. Si può scegliere uno di questi per il giorno a cucinare giorno.

Facile memorizzazione e maggiore conservabilità: olio di cocco che è solido a temperatura ambiente possono essere immagazzinati sicuro e facilmente per lungo tempo. Ciò è dovuto alla mancanza di grassi polinsaturi in olio di cocco che contribuisce a creare un tasso di irrancidimento molto più lento. Irrancidimento risultati nel cattivo gusto e rende l’olio non più idonei. Questo processo è più veloce se il prodotto alimentare contiene oli insaturi.

Costo Efficace: Infine, l’aspetto finanziario! L’olio regolare, puro di grado commestibile di cocco (in genere è raffinato, sbiancato e deodorato) non è molto costoso, almeno se confrontato con l’olio d’oliva. Inoltre, dal momento che è molto denso e stabile, la cottura con olio di cocco richiede meno petrolio, che consente di risparmiare ancora più soldi.

Che cosa è Coconut Butter?

Burro di cocco è una pasta simile al burro a base di carne di noci di cocco. Quando si macinare noci di cocco interi secchi, senza il guscio esterno, con un po ‘d’acqua o acqua di cocco, è possibile ottenere il burro di cocco. È abbastanza simile al burro di arachidi in apparenza. Burro di cocco, non è solo un altro nome per l’olio di cocco e in realtà è molto diversa da olio di cocco. Olio di cocco è l’olio estratto premendo cocco, non contenere la carne del cocco, mentre il burro di cocco avrà sia la carne e l’olio in essa, in quanto l’olio non è stato rimosso dal cocco.

Normalmente, burro di cocco è per scopi alimentari. Pochissime persone lo utilizzano per uso topico. Burro di cocco è usato sia come diffusione su vari tipi di pane o può essere utilizzato in molte ricette popolari. Burro di cocco è delizioso, così coloro che non amano il sapore di olio di cocco, ma vuole godere dei suoi benefici, dovrebbe consumare burro di cocco, quando possibile.

Fare burro di cocco a casa è abbastanza facile. Prendete un complesso di cocco e asciutto. Shred e metterlo in un robot da cucina. È inoltre possibile acquistare cocco grattugiato dal mercato. Quindi si aggiunge un po ‘d’acqua o acqua di cocco, ma alcune persone anche di utilizzare il latte. Dopo 10-20 minuti, a seconda della velocità frullatore, otterrete una pasta liscia di burro di cocco. Questo burro di cocco non sarà liscio come il burro normale e avere qualche granularità, ma considerando il gusto sorprendente e benefici per la salute di questo tipo di burro, la qualità leggermente granulosa probabilmente non preoccuparsi troppo.

Alcuni cocco Ricette Olio

order button

Ci sono alcune semplici ricette che possono essere cotti con olio di cocco. È inoltre possibile aggiungere l’olio di cocco per la preparazione di dolci e dessert.

Frittata di uova

Ingredienti: 2 uova sbattute, 1 cipolla tritata, 1 pomodoro tritato, sale qb, pepe qb, e olio di cocco per la cottura.

Prendete le uova sbattute in una ciotola e aggiungete la cipolla, pomodoro e altre spezie. Mescolare bene. Scaldare una padella e aggiungere 1 cucchiaio di olio di cocco. Una volta caldo, aggiungere il composto di uova e cuocere entrambi i lati fino a cottura. Servire caldo con pane tostato, insalata e ketchup.

coconutoilcookingFish Fry

Ingredienti: 2 di medie dimensioni pulite pesce tagliato a vostra scelta, sale e pepe qb, succo di lime 2 cucchiaini, curcuma in polvere a piacere, e olio di cocco per friggere.

Prendete il pesce tagliato in una ciotola e aggiungere sale, pepe, succo di lime, e polvere di curcuma. Mantenere la marinata da parte per 20 minuti. Più tardi, friggere poco profondi il pesce nell’olio di cocco. Si può anche ricoprire il pesce in bianco d’uovo / semolino per un gusto croccante prima di friggere. Servire caldo come spuntino o contorno. Nota: è possibile aggiungere lo zenzero, pasta aglio e peperoncino rosso in polvere nella marinata per un gusto piccante.

Curry di verdure indiano

Ingredienti: 250 g di taglio della verdura di patate, fagioli, piselli, cavolfiori, 2 cipolla tritata, 2 pomodoro tritato, semi di cumino, noce di cocco grattugiato – 2 cucchiai, sale e pepe a piacere, e olio di cocco per la cottura.

Scaldare una padella, aggiungere l’olio, semi di cumino, e la cipolla e soffriggere fino dorato. Aggiungere il pomodoro e fate cuocere fino a quando si ammorbidiscono. Aggiungere le verdure e le spezie. Aggiungete un po ‘d’acqua nella pentola. È possibile effettuare sugo secco o semisecco. Coprire e cuocere fino a quando le verdure sono cotte. Guarnire con cocco grattugiato. Servire caldo con roti pane- indiano, Puri o riso.

L’olio di cocco ha un forte aroma e un gusto che non si può avere familiarità con, così alcuni utenti potrebbero non apprezzare il gusto e il sapore del cibo cotto in olio di cocco.

Stufo mie lezioni? Vuoi provare l’olio di noce di cocco in cucina invece? Comprensibile! Vai avanti e hanno un bel tempo sgranocchiando questo delizioso alimento e incorporarli nella vostra dieta e la cucina repertorio!

Compartecipazione...Tweet about this on TwitterEmail this to someoneBuffer this pageDigg thisShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>